Utente 350XXX
Buongiorno gentili medici,
vorrei porvi un quesito. Ho 26 anni e da circa un paio di settimane, sento in bocca un gusto dolciastro chr però durante i pasti non sento. Premetto che in questi ultimi 3 mesi causa lavoro, mangio spesso fuori casa e mangio cibi precotti da cucinare al microonde e merendine e snack vari che purtroppo mi portano ad avere una scorretta alimentazione. Tre settimane fa ho fatto una cura antibiotica con clavulin per la sinusite ( non so se questo possa in qualche modo influenzare lo stomaco). sono anche una persona molto ansiosa ed ipocondriaca e leggendo su internet mi sono imbattuta nel cancro allo stomaco ed al pancreas. Volevo capire ccosa potrebbe causare questo gusto dolciastro e sw devo pensare a patologie gravi.
vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non deve pensare a patologie gravi,
faccia controllare il suo cavo orale al suo medico
ed eventualmente non sarebbe male effettuare un controllo glicemico.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 350XXX

La ringrazio per la celere risposta.
Dice che ci potrebbe essere qualcosa nel cavo orale?
La ringrazio anticipatamente.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La sua è una sensazione,
ma penso sia logico che il cavo orale vada osservato.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 350XXX

Intende magari qualche carie o qualcosa a livello dentale e gengivale?

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Esattamente.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 350XXX

Buonasera Dottore,

volevo informarla che questo sapore dolciastro è passato. Credo che comunque la mia natura ipocondriaca ed ansiosa a volte mi porti a somatizzare sintomi che in realtà non esistono. Volevo chiederle un parere veloce su una cosa che mi è capitata oggi. Ho sofferto per un'ora circa di forti crampi addominali. Le spiego come è andata la situazione. Sono stata esposta ad un forte sbalzo di temperatura (ero al lavoro e sono andata dall'ufficio in cui ci sono circa 20 gradi al reparto produzione dove ce ne sono circa 10) e non avevo il giubbotto ma soltanto un maglioncino non pesante. Questo è successo dopo un'ora circa dalla colazione. Appena mi sono recata nel reparto dove ci sono 10 gradi ho sentito subito il freddo soprattutto nella zona dello stomaco. Dopo circa un'ora e mezza sono iniziati dei crampi fortissimi...Pensavo fosse dovuto alla fame. Ho mangiato un pasto normale nonostante i crampi ma nulla...non passava. Dopo mezz'ora ho bevuto un the caldo e la sintomatologia è sparita del tutto nel giro di 10 minuti. Può essere stata una congestione? Devo pensare a malattie importanti? Comunque non ho precisato nei commenti precedenti che un'anno esatto fa, (Marzo 2014) mi sono sottoposta ad una ecografia addominale completa di mia iniziativa ed all'insaputa del mio medico perchè ero convinta di avere il fegato appesantito dai farmaci che prendo per l'epilessia. Il risultato è stato tutto negativo, organi apposto dimensioni regolari.
La ringrazio anticipatamente.

[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Lasci perdere malattie gravi.

Il suo intestino non ha gradito lo sbalzo termico!

Cordialità
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente 350XXX

La ringrazio dottore per la celere risposta. Credo che il mio problema fondamentale sia l'ipocondria a questo punto.

La ringrazio ancora.

Buona serata.