Utente 100XXX
Gentili dottori,
scrivo per mio padre che al momento si trova al pronto soccorso.
Da ieri avverte un fastidio all'occhio sinistro lamentando puntini luminosi e bagliori che appaiono all'angolo esterno dell'occhio nell'atto di girare lo stesso o l'intera testa.
Essendo che in passato ha avuto problemi alla retina (buchi curati con laser) la sua oculista gli ha consigliato di recarsi al pronto soccorso. A seguito di fundus e visita completa non sono state riscontrate anomalie alla retina o al nervo ottico. Da cosa potrebbero allora dipendere questi fastidi?
Io, essendo un po' ipocondriaca e preoccupatami più di lui per la questione, ho subito pensato a cose come sclerosi multipla,tumore al cervello o diabete. Essendo che però il nervo ottico è ok mi sento di escludere la prima, e peggiore, eventualità. Giusto due minuti fa mi ha telefonato mia madre con il referto e dicendo che non faranno ulteriori indagini ma gli hanno prescritto delle gocce da prendere giornalmente per un periodo. Non sarebbe stato consigliabile fare ulteriori accertamenti come una risonanza? Da cosa potrebbero dunque dipendere questi bagliori?
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
suo padre é molto miope?

Potrebbe esserci una trazione vitreoretinica che provoca queste fotopsie.

Ha effettuato una visita oculistica approfondita?

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,

Si mio padre è decisamente molto miope. Gli mancano 7 e 8 decimi. Il dottore che lo ha visitato al pronto soccorso, e che poi abbiamo scoperto essere un bravissimo retinologo, la pensa come lei anche se gli ha consigliato una visita da fare tra un paio di settimane dal suo oculista di fiducia.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
GENOVA (GE)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Bene, segua il consiglio che le hanno dato, ma se i sintomi peggiorano si faccia rivedere prima.

Cordialmente