Utente 376XXX
Salve, da diversi mesi soffro di forti dolori alle spalle, ho fatto recentemente una risonanza, qui sotto in dettaglio:
"Tendinopatia inserzionale di aspetto lacerativo preinserzionale a carico della giunzione mio tendinea del muscolo sovraspinoso senza restrazione del tendine muscolare.
Normorappresentato sottoscapolare e sottospinoso.
Ipertrofia dell'articolazioneacromion-claveare con scomparsa del piano di scorrimento adiposo subacromiale.
Significativa falda di versamento fluido distende il recesso scapolare."
Questo ad entrambe le spalle.
Chiedo per cortesia come potrei risolvere tali problemi
Grazie mille
Marcello
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Rotundo
24% attività
8% attualità
0% socialità
OTRANTO (LE)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Dalla descrizione dell'accertamento sembrerebbe affetto da una lesione (parziale?) della cuffia dei rotatori, ma ciò non significa necessariamente che il suo problema di salute dipenda direttamente da tale lesione. Un accertamento strumentale dovrebbe dare solo una conferma/confutazione di una ipotesi di diagnosi fatta durante una visita precedente.
In caso, comunque, di conferma anche clinica del danno tendineo le soluzioni potrebbero essere diverse: conservative (fisioterapia, potenziamento muscolare mirato, terapie strumentali) o invasive (infiltrazioni intrarticolari fino anche alla chirurgia riparativa). Ma anche in questo caso molto dipende dalla sua vita personale, dal grado di richiesta funzionale della sua spalla (sport?lavoro?età? ecc ecc). Pertanto il miglior consiglio che mi sento di darle è di rivolgersi ad un ortopedico di fiducia (magari in ambito "chirurgia della spalla"), fare diagnosi di certezza ed insieme decidere l'approccio terapeutico più indicato per lei.
[#2] dopo  
Utente 376XXX

Iscritto dal 2015
grazie mille!