Utente 369XXX
Buonasera dottori, vi scrivo perché poco fa ho avuto una sensazione strana, nessun altro sintomo ma solo come se il cuore per un po' battesse male cioè batteva in maniera aritmica un po' forte e veloce e poi piano e lento faceva delle pause. Mi sono spaventata un po'. Stavo studiando e mi ero stesa sul divano. Non so se c'entri lo stomaco che si è rilassato perché mi dá un po' di problemi. Io comunque ad agosto avevo fatto una eco e il cuore era ok.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
sembra che lei abbia avuta una breve crisi tachiaritmica sopraventricolare. Nulla di letale.
Sarebbe opportuno indagare con un Holter ECG/24h e una gastroscopia, per evidenziare un'ernia jatale responsabile dell'innesco dell'aritmia. Ne parli con il curante.
Non comprendo cosa voglia dire "Non so se c'entri lo stomaco che si è rilassato perché mi dá un po' di problemi"

Cari saluti.


[#2] dopo  
Utente 369XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dottore della sua risposta e scusi per il ritardo della mia!
Ho una peristalsi che diciamo si fa sentire nel senso che sento l'intestino muoversi. Inoltre la gastroscopia l'ho fatta a settembre perché avevo sempre dolore al petto, eruttazioni infinite, acidità e fatica a respirare. Hanno scoperto una lieve gastrite cronica dovuta a un lieve reflusso biliare. Il medico che ha eseguito la gastroscopia mi ha detto che è un fatto nervoso.
Adesso per quanto riguarda i sintomi anche oggi mi è accaduto, ero seduta sul letto e stavo guardando un film, una scena emozionante, e il cuore mi dava dei colpi.