Utente 282XXX
Gentile dottore dal recente ricovero fatto in medicina interna si è evidenziato che ci è stato un aumento del volume del fegato, con diametro cranio-caudale del lobo destro di 175mm. Con pattern ecografico disomogeneo ed addensante per steatosi di grado lieve moderato. Volevo sapere se devo preoccuparmi e alimentarmi bene. Inoltre mi è stato consigliato il Samyr 400 in flebo per 10 giorni, volevo chiederle se le compresse di Samyr 400 hanno lo stesso effetto disintossicante della flebo e ogni quanto tempo devo fare un ciclo di flebo da 10? C' è da dire che io soffro di psicosi e assumo molti farmaci i quali sono loro la causa del malore del fegato ( depakin efexor quetiapina e xeristar ). La ringrazio per la sua risposta cortese.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
l'aumento di volume del suo fegato è principalmente legato al sovrappeso e a una dieta ricca di grassi.

Curi l'alimentazione e cerchi di perdere peso e vedrà che la seatosi si risolverà.

Le compresse di Samyr non hanno lo stesso effetto delle flebo perchè la maggior parte del farmaco viene persa con le feci.

Sulla frequenza di somministrazione dei cicli di Samyr 400 deve sentirsi con il suo medico: peraltro si tratta di un farmaco del tutto innocuo, ma non sul portafogli.
:-)

Cari saluti.
[#2] dopo  
Utente 282XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore avete ragione il portafogli piange. Le auguro buon fine settimana
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
16% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Ricambio!
Cari saluti.