Utente 368XXX
Gentile Dott,
Sono una ragazza di 24 anni, due anni fa avvertivo delle extrasistoli, feci dei controlli, un elettrocardiogramma ed un ecocardiogramma, non risultarono anomalie di alcun genere, dalle analisi del sangue, però, emerse una forte anemia, inoltre, gli anticoprpi della tiroide sopra i limiti, seguii una cura di ferro e l'anemia rientrò, non avvertiii più nemmeno extrasistoli, devo dire che queste scomparvero anche grazie ad un periodo di maggiore relax, nel quale abbandonai lo studio.
Ultimamente, quando assumo caffe, o mangio poco e bevo caffè, mi capita di avvertitre il cuore che batte lentamente e irregolare e poi riprende subito il ritmo, poichè è un periodo in cui avverto forte stress da studio e ansie da esame, volevo chiederVi se potrebbe essere connesso a ciò e/o all'eccessiva assunzione di caffè? e scarsi pasti...
Grazie, Cordiali Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La caffeina come la nicotina aumentano la frequenza cardiaca e la eccitabilita del muscolo cardiaco.
Non so quanti caffè leimbeva al giorno.
In ogni caso li riduca
Arrivederci