Utente 940XXX
Dottore buon giorno volevo chiederle una informazione sul dolore al tsticolo destro che ho da circa due mesi. Tutto iniziò i primi di novembre quando iniziai una sera a sentire un dolorino al testicolo destro nella parte posteriore in corrisopndenza della vena che avvolge il testicolo. Questo dolore a varia da giorno a giorno aumentando o diminuendo. Per 3 o 4 giorni è stato anche assente.
A dicembre ho fatto una visita dall'urologo che alla palpazione senza ecografia
non ha rilevato niente di particolare se non un leggero aumento di detta vena.In
quel periodo ero in pieno trasloco non so se può aver causato tale dolore.
Io ho paura di avere qualcosa di grave. Lei cosa ne pensa?
In attesa di una su gentile risposta la Ringrazio
la mia e-mail è stefano.pappo@libero.it

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
dovrebbe confidare nella diagnosi del Collega Urologo che l'ha sottoposta a visita. Eventualmente potrebbe ricontattarlo e manifestargli il permanere dei segni e dei sintomi clinici. Magari in questa occasione vi sarà il consiglio di eventuali esami strumentali.
Abbia piena fiducia nell'operato e nella diagnosi del Collega.
Auguri affettuosi per tutto e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO