Utente 656XXX
Buongiorno, ho 22 anni e grazie ad una visita urologica ho scoperto di avere un varicocele di 2° grado, per il momento il medico non vuole operare, sono in attesa di eseguire uno spermiogramma,che il medico reputa non urgente, ma negli ultimi giorni s'è presentato un altro problema, non riesco ad avere un'erezione, neanke quando sto con la mia ragazza, puo dipendere dal varicocele? ogni tanto ho anche dei dolori al testicolo sx, dove appunto c'è il varicocele,Vi ringrazio per l'attenzione, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il varicocele in alcun modo dà luogo a problemi erettili.
Esegua lo spermiogramma e ci aggiorni in merito,se ritiene.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
concordo anche io nel sottolineare che il varicocele non da problemi di erezione, specie se tale sintomatologia si è presentata in maniera improvisa, tale evento fa supporre più un fatto psicologico che organico
[#3] dopo  
Utente 656XXX

Iscritto dal 2008
Il varicocele non s'è presentato in maniera improvvisa, ultimamente mi sono rivolto ad un medico per i dolori che mi causava, ma la cosa andava avanti da parecchi mesi, quasi un anno. La natura psicologica come la posso affrontare? io psicologicamente sto bene, la cosa e senza dubbio involontaria..
Vi rigrazio tanto per la Vostra attenzione, cordiali saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
se posso darle anch'io un consiglio , esegua appena possibile un esame del liquido seminale e, prima o dopo, chiarisca anche il suo problema erettivo che non può essere legato in modo diretto al problema "varicocele" come già detto chiaramente dal collega Izzo.
Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo problema sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
www.andrologiamedica.org