Utente 378XXX
Salve, questa mattina ho fatto lo spermiogramma
in base al referto, ho provato a trovare delucidazioni in merito attraverso internet. Nello specifico riuscire ad ottenere i giusti valori e saperli leggere (anche se non è di mia competenza e chiedo venia)
nel mio referto trovo dei valori elevati alla sesta e non capisco di cosa si tratti.
dato che devo partire per lavoro domani stesso e starò fuori qualche giorno... ho l'ansia di capire se ho qualche problema o no.
ecco il referto e grazie anticipatamente

CARATTERISTICHE FISICO CHIMICHE
Aspetto GIALLOGNOLO
Fluidificazione NORMALE
Viscosità NORMALE
Volume 2,1
pH 7,0
Zone di agglutinazione ALCUNE PSEUDOAGGLUTINAZIONI
Formazioni gelatinose ASSENTI

VALUTAZIONE CITOLOGICA NON-NEMASPERMICA
Eritrociti ASSENTI
Cellule epitali RARISSIME
Leucociti (Conc/ml) 0,4 x 106
Cellule germinali (%) 3%

VALUTAZIONE DELLA COMPONENTE CELLULARE NEMASPERMICA
Numero spermatozoi / ml (Conc/ml) 83 x 106
Numero spermatozoi totali (numero/eiaculato) 174,3 x 106
Motilità totale (%) 40
Numero spermatozoi mobili (numero sptz mobili/eiaculato) 69,7 x 106
Motilità progressiva (%) 8
Motilità in situ (%) 32
Forme tipiche (%) 9
Anomalie testa (%) 32
Anomalie tratto intermedio (%) 15
Anomalie cosa (%) 10
Anomalie composite (Amorfi) (%) 34

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'elevazione alla sesta vuol dire milioni...In buona sostanza,il suo esame seminale evidenzia una scarsa motilità degli spermatozoi con un buon numero e con un pH 7 di controversa interpretazione ed affidabilità.Lo spermiogramma non offre indizi biologici ma solo statistici circa il potenziale di fertilità di un maschio,che va correlato con il tempo da cui si cerca un figlio,dall'età della partner,dalla diagnosi ginecologica e,principalmente,con la diagnosi andrologica.E' stato mai visitato da un andrologo?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta Dottor Pierluigi.
Non son stato mai visitato da un andrologo e lo farò quanto prima. Spero al ritorno del mio viaggio di lavoro.
la mia partner ha 33 anni e anche lei sta facendo vari esami ginecologici.
Io nella mia vita, ho sempre avuto un dubbio, dato il liquido seminale abbastanza, appunto, liquido.
Ecco perchè, oggi, dato la situazione sentimentale stabile e l'intenzione di fare un figlio, ho voluto fare questo esame.
Quindi, quando di tratta di scarsa motilità, potrebbe trattarsi anche di alto rischio di infertilità?
grazie