Utente 357XXX
Salve sono la mamma di un bambino di quasi 5 anni che fra un mese sarà sottoposto ad intervento chirurgico per un ernia inguinale e nello stesso tempo chirurgico saranno fissati i testicoli in quanto mobili. Ovvio che sono moltissime le mie paure anche collegate all'anestesia. Volevo infatti sapere se ci sono rischi o determinate precauzioni da tenere in considerazione in quanto il mio bambino presenta ipertrofia tonsillare (paure per l'intubazione); sapere se ci sono ulteriori accorgimenti per il fatto che dall'elettrocardiogramma di mio figlio risulta che ha 94 battiti cardiaci al minuto in presenza di tracciato nei limiti della norma ma con diagnosi di soffio innocente; una leggere dermatite atomica. Grazia anticipatamente per eventuali risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Anna Maria Martin
36% attività
20% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, comprendo benissimo, e mi creda, i suoi timori. ma il bambino sarà valutato da un collega che deciderà in quella sede se ritiene opportuno fare degli approfondimenti diagnostici o meno, dopo aver visionato il preoperatorio, visitato il bambino e raccolta la sua anamnesi.
Personalmente la dermatite non mi preoccupa molto anche se, per giudicare, bisognerebbe vedere e questo lo farà il collega, le tonsille, a meno che non siano ostruenti non costituiscono da sole una difficoltà di intubazione ( se fossero ostruenti però il bambino avrebbe difficoltà di respirazione e di deglutizione), il quadro cardiaco deve essere valutato quanto alla opportunità di eseguire un ecocardiogramma o meno.
Spero di essere stata esauriente, cordiali saluti.