Utente 379XXX
Buonasera gentili dottori. Sono luca e ho 25 anni, vi scrivo senza ancora aver fatto una visita dal mio dentista (cosa che farò fra due settimane), vorrei sapere prima da voi come si potrebbe agire.
Ho dall'età di 15 anni un canino sollevato. Per dirla in modo semplice, il canino non ha mai avuto lo spazio necessario per scendere e quindi è rimasto sollevato rispetto al resto dell'arcata superiore. A differenza di altri esempi visti in rete, il mio canino non è completamente sollevato. Infatti sotto ho un buco, quello che dovrebbe essere appunto il posto del canino. Buco comunque non abbastanza grande per farlo passare. Ora vorrei chiedervi, che tipi di trattamento si utilizzano per fare scendere il canino? Ci sarà per forza di cose la necessità di mettere un apparecchio fisso o ci possono essere dei rimedi alternativi? Grazie mille per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Buonasera
E' molto probabile che il suo canino non sia sceso per mancanza di spazio. Ne deriva che la soluzione è necessariamente ortodontica, e l'aspplicazione di un apparecchio fisso é certamente la strada più logica e semplice.
Oggi esistono anche tecniche meno invasive dal punto di vista estetico: tecnica linguale (gli attacchi, pursempre fissi, vengono applicati sulla superficie linguale dei denti),e mascherine trasparenti.
Non tutti i casi, peraltro , sono adatti all'impiego di queste tecniche.
Via rete, senza poter vedere la sua bocca e le radiografie, non si può dire di più.
Cordiali saluti.

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la risposta dottoressa! Immaginavo servisse per forza di cose portare un apparecchio fisso, volevo solo capire se esistessero delle alternative "invisibili". Peso dovrò rassegnarmi a vedermi con l'apparecchio per qualche anno.
Se posso permettermi.. leggo anche dell'esistenza di un apparecchio che si fissa nella parte interna della dentatura essendo quindi invisibile all'esterno. Anche questo necessità di particolari condizioni per essere applicato o può andar bene a chiunque? Ancora grazie.
[#3] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Anche in questo caso bisogna vedere se la bocca é adfatta a questa tecnica, oltretutto più costosa.
Cordiali saluti.