Utente 378XXX
Buon giorno dottori vi ringrazio in anticipo per le vostre risposte vorrei farmi due domande
L altro giorno per curiositá ho voluto provare la masturbazione con l olio baby jhonson non sono arrivato all eiaculazione ma ho notato che il glande dopo la masturbazione non troppo ecessiva ne violenta si presentava rossa e molto sensibile tanto é vero che dopo circa due ore ho avuto rapporti di circa un ora e mezza divisa in due parti,nel secondo "turno" avevo il glande talmente rosso che mi faceva male durante la penetrazione ormai sono passati 3 giorni i primi due li ho passati con bruciore al pene oggi ho solo rossore e screpolatura del glande e del prepuzio sto applicando eucerin autopicontrol per idratare,da cosa potrebbe essere causata questa cosa?

non vorrei che fosse causata dal lichen perchè prima soffrivo di esso ma dopo aver applicato il cortisone il dottore mi ha detto che fortunatamente sono uno dei casi alla quale questa malattia è regredita e non mi si ripresenterá molto probabilmente infatti a oggi ho solo delle zone più chiare e più scure del pene,secondo voi queste zone possono riprendere il propio colore naturale? Io ho comunque una pelle olivastra


Grazie dottori

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

È possibile che questo gli ho applicato le possa aver causato una balanopostite di tipo irritativo.
Orbene la diagnosi spetta solo e soltanto al dermatologo venereologo la prego quindi di effettuare questa visita se il sintomi segni persistono per qualche tempo.
Per ulteriori informazioni può leggere nel sito www.balanopostite.it
[#2] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Dottere ma una balanopostite solo per aver usato l olio? Cmq la situazione sta migliorando ma la cosa è corelara al lichen oppure sono due cose diverse?
in oltre queste zone più chiare e altre più scure non avendo più linchen possono andar via e tornare al color naturale?
[#3] dopo  
Utente 378XXX

Iscritto dal 2015
Cmq dottore io aspetto ad andare dal dermatologo anche perchè non ho più fastidi ne bruciori solo screpolatura e un pochino arossato aspetto ancora 3 giorni e sto a riposo dalla mia attivitâ sessuale come giá detto ho rapporti molto attivi ma mai avuto problemi di solito però quando mi lavo il pene (ho un accurata pulizia di esso) sento cmq la zona più sensibile magari perchè ammorbidita ma mai avuto problemi,l altra volta ho voluto provare questa enorme sciocchezza per curiositâ alla fine siamo uomini,e sentivo la zona molto sensisibile se toccavo il glande d avvero avevo una percezione allucinante ora la sensibilitá mi sembra normalizzata...comunque ho centrato perfettamente il centro del discorso infatti la ringrazio di cuore e aspetterò altri tre giorni se la situazione migliora bene sennò corro dal dermatologo che mi segue
però vorrei porle queste due domande
1) Balanopostite causata da un possibile ritorno di lichen o semolicemente irritazione della gran schocchezza che ho fatto
2) non ho più linchen il dottore me lha confermato mi gha detto che avere delle zone più scure e altre più chiare sia normale ma vorrei sapere se il glande col tempo possa tornare al suo colore naturale?