Utente 652XXX
Spett.li Medici,
vi espongo i risultati dello spermiogramma per sapere se è il caso di approfondire eseguendo ulteriori visite andrologiche o esami specifici.
Dopo 7 mesi di tentativi non andati a buon fine il medico di base mi ha consigliato questo esame.
Grazie.


Valori di rif. WHO 2010 relativi al 5 e 50 percentile della popolazione fertile:

Astinenza: 5
Volume: 2,3
Aspetto: proprio
Viscosità: Normale
Fluidificazione: completa
Granuli: 0
pH: 7,5
Conta spermatozoi 108.0 milioni/ml
Spermatozoi totali: 248,4 milioni
Motilità PR: 58%; NP: 5%; IM:37%
Vitalità EOSINA: 87%; SWELLING: /

FORME tipiche: 12%
atipiche: 88%
teste Macro/micro/allungate/appuntite/doppie/code doppie: 0%
anomalie acrosoma: 26%
angolazioni collo: 10%
immaturi: 18%
code attorcigliate: 16%
altre forme: 18%

Agglutinazioni: /
Round cells: 0,2 milioni/ml
Emazia: 0,2 milioni/ml
cell. sfaldamento: /
spermatidi: assenti
conclusioni: /

anticorpi ac antispermatozoi: Negativo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,i valori relativi allo spermiogramma evidenziano un quadro favorevole ma essi hanno solo un valore statistico,e non biologico, nel determinismo del potenziale di fertilità del maschio.Necessaria é la correlazione con l'età della partner,la diagnosi ginecologica,il tempo da cui si cerca un figlio e,soprattutto,la diagnosi andrologica,d cui non fa cenno nel post.Cordialità.