Utente 202XXX
Salve vorrei avere delucidazioni in merito ad un'ecografia addominale fatta in seguito a dolori addominali e forte malditesta

Quesito: dolore addominale al fianco e fossa iliaca ds
Esame eseguito in estemporanea a paziente non preparato
Il fegato è di dimensioni nella norma e presenta profili regolari ed ecostruttura omogenea, senza lesioni focali. La colecisti è ripiegata all'infundibolo e non contiene calcoli. Le vie biliari non sono dilatate.
La milza è nei limiti.
L'aorta addominale presenta decorso e calibro nella norma.
I reni sono in sede, di dimensioni e struttura nella norma con parenchima conservato e senza calcoli nè idronefrosi.
La vescica è solo parzialmente distesa senza evidenti grossolane lesioni proliferative parietali.
Non versamento libero andoaddominale.

Si segnala la presenza di un tratto di ansa a pareti lievemente ispessite e pluristrificate in fossa iliaca ds in corrispondenza della verosimile regione appendicolare. Non liquido libero endoaddominale. Nel Douglas si segnala la presenza alcune anse iperperistaltiche a contenuto semicorpuscolato a pareti non ispessite di verosimile significato reattivo.

Vorrei sapere cosa significa e inoltre mi hanno detto che ho l'appendice infiammata e mi hanno dato l'antibiotico se fa effetto oppure devo toglierla.

La ringrazio anticipatamente
Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' esame dimostra segni indiretti di infiammazione che potrebbe anche avere origine appendicolare. Le indicazione terapeutiche sono subordinate alla visita. Prego.