Utente 277XXX
Salve,
volevo porre una domanda su una terapia prescrittami per Agorafobia e Attacchi di Panico-

Riassumo brevemente la mia storia: Ho avuto solo 2 attacchi di panico nella mia vita, entrambi probabilmente causati da fattori esterni (la prima ad Amterdam la prima volta che fumai marijuana) (la seconda quando ho esagerato veramente tanto con teè,caffè,nicetile,e altri stimolanti) tutto questo successo più di 1 anno fa, dunque non ho più veri e propri attacchi di panico da più di un anno. eppure sono bastati per crearmi una Agorafobia con forte ansia quando entro in posti dove ci sono "file" o dove non posso uscire quando voglio.

La terapia cognitivo comportamentale ha aiutato tanto, e poi sono stato seguito da 2 psichiatri, uno dei quali mi ha prescrito solo la psicoterapia CBT, l'altro di prendere XANAX all'occorrenza, aiutandomi quando necesario con sostanze naturali (valeriana,etc.) per evitare lo xanax.

Ad oggi, riesco a fare quasi tutto, ma volevo eliminare il disturbo alla radice, quindi sono andato fuori città in visita da un noto Neurologo che mi ha prescritto un nuovo rimedio:

Myoinositolo da prendere a 18 GRAMMI, al giorno. Devo dire che l'effetto è stato stupefacente, la forza di questo farmaco è paragonabile allo XANAX, ha eliminato tutti i sintomi fisici degli attacchi di Panico quando sono salito oltre i 12 grammi.

Devo però dire che ci sono stati forti effetti indesiderati: Il meteorismo, e una forte diarrea, l'ho fatto presente al medico che mi ha detto di salire col dosagio ancora più gradualmente fino ad arrivare a 18 grammi. Quindi salgo di 1 grammo ogni 4 giorni

Adesso sono a 17 grammi, ho la diarrea due volte al giorno, e prendo continuamente fermenti lattici. Volevo sapere se prima o poi questa diarrea si fermerà o se continuerà così per sempre, ogni tanto si fermava, ma io aumentavo il dosaggio e ritornava, quando finalmente arriverò ai 18 grammi, il corpo si abituerà e finirò di avere questo effetto indesiderato?

Ho pensato più volte di sospendere la terapia, ma non voglio tornare come prima, adesso finalmente riesco a dormire ogni notte, riesco ad uscire senza problemi e senza dover fare per ore il noiosissimo rilassamento progressivo di Jackobson prima di mettere piedi fuori casa, non mi sveglio più con i battiti a mille, rido di più, sono più felice, riesco a sognare, insomma la vita mi è cambiata da così a così, eccetto per la diarrea...

Altra cosa: Per quanto potrò continuare a prendere questo farmaco? il medico mi ha detto che non "fa male" e non danneggia il corpo, ma io prima o poi vorrei liberarmene.

E volevo sapere, gli effetti di questo farmaco sono temporanei o permanenti? cioè, mi guarisce completamente o è solo un sintomatico?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
il trattamento del diturbo da attacchi di panico per quanto riguarda la sua base neurobiologica ed il suo relativo trattamento richiederebbe molto spazio e tempo che non è possibile utilizzare lo spazio on line; le posso solo dire che gli effetti collaterali del mioinositolo normalmente sono transitori che diminuiscono con il proseguimento della terapia; si stà comunque parlando di una sostanza che non comporta tossicità e per questo motivo si può utilizzare per periodi prolungati; sull'efficacia del mionisitolo nell'attacco di panico per onestà bisogna dire che al momento grossi studi che ne dimostrano realmente l'efficacia non ce ne sono ; d'altro canto considerato che è innocua e lei si trova bene può utilizzarla tranquillamente