Utente 279XXX
Gentili medici,
Da circa due settimane sul glande mi è comparsa una macchia in rilievo lucida alla vista, la zona interessata è sensibile al tatto e mi prude,ed alle volte percepisco un lieve dolore il prurito si e esteso anche intorno alla corona superiore del glande, osservandola bene la zona interessata sembrerebbe gonfia e tumefatta.
Chiesto consulto al medico di base mi ha indirizzato ad un dermatologo e nel contempo sto applicando sulla zona gentalin beta.
In attesa di consulto specialistico secondo voi di che si tratta? E' giusto rivolgermi ad un dermatologo ?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la scelta di rivolgersi ad un dermatologo é premiale.Non resta che attenderne le conclusioni diagnostiche,anche se il suo medico di famiglia ha invertito i tempi...In medicina si pone prima una diagnosi e poi si prescrive una terapia...almeno così si dovrebbe fare...Cordialità.