Utente 190XXX
Buongiorno, mio padre di 77 anni ha da tempo gonfiore alla parte alta dello stomaco e a volte ha un pò di dolore.
Lui vorrebbe fare un'ecografica per sicurezza ma il suo dottore dice che non serve a nulla e non gliela prescrive perchè dice che non si vedrebbe nulla e vorrebbe al massimo fargli fare la coloscopia che però è decisamente più invasiva......

E' proprio vero che con un'ecografica preventiva non si può diagnosticare nulla??
Chiedo questo perchè mio padre è quasi intenzionato a farla privatamente.

Grazie molte
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, ogni esame è utile se c'è una indicazione specifica e questo lo stabilisce in primis il medico che la visita, quindi lei è libero di farla essendo un esame non invasivo, ma non può costringere il suo medico a prescrivergliela se lo stesso non la ritiene utile per il suo caso.
Saluti
[#2] dopo  
Dr. Lucio Pennetti
32% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Non praticare un ecografia addominale e' solo una cortesia nei confronti del curante che ritene l'indagine inutile.Considerata la non invasivita' della metodica,la sua esecuzione potrebbe fornire informazioni se il riferito gonfiore adominale sia di pertinenza gastrica o colica e perfezionare l'iter con endoscopia mirata.
Non condivido la prescrizione a pioggia degli esami ma neppure l'esclusione a priori.
Saluti