Utente 377XXX
Buongiorno,
Il giorno 10 marzo 2015 ho ricevuto un calcio in palestra all'occhio destro.
Fin da subito ho iniziato a vedere male dall'occhio colpito .
Mi sono recato al pronto soccorso e mi hanno diagnosticato un edema maculare con sollevamento del neuro epitelio.
Mi si è quindi ,fin dal trauma, formato uno scotoma centrale attraverso il quale non vedo nulla e mi hanno curato con cortisone e necanac collirio.
ho fatto varie visite di controllo tra cui esami del fondo oculare , fluoroangiografia ed oct.
Ad oggi, dal punto di vista funzionale del recupero visivo non vedo miglioramenti. Alcuni oculisti mi hanno detto preparati al peggio che è difficile che la retina recupera altri sono stati piu ottimisti e alla luce dell'ultimo oct hanno confermato le speranze di guarigione anche se io sono scettico e molto preoccupato..
Non vi dico il mio stato emotivo...sono a terra.

Vi chiedo illustri dottori di visionare alcuni oct che ho caricato al link seguente e vi prego di esprimere un vostro giudizio sulla situazione della mia retina.

Dalla fluoroangiografia non risulta nessuna anomalia.
L'Oct invece conferma il difetto.
Negli esami trovate le date cosi da vedere l'andamento temporale della lesione.

Vi prego esprimetevi. Grazie mille.

Ecco il link
https://www.dropbox.com/sh/m126vdoz56q6ep8/AACDUfaSCYOe48F8gY3Y-1Nga?dl=0
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
mi sento di rincuorarla molto perchè date le notevoli dimensioni dell'edema sottoretinico iniziale, anche una persona inesperta in materia riesce a capire la notevole riduzione di liquido. Molto semplicemente ancora sta accusando il trauma e dal punto di vista funzionale ancora non ha del tutto recuperato. Ma stia sereno, questi traumi sono molto lunghi per le riprese, ma fortunatamente sono benigni.
Pazienti ancora un pochino e si faccia controllare periodicamente dal suo oculista.
[#2] dopo  
Utente 377XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore per la valutazione e per la gentilezza nella risposta.
Spero di poterle dire tra qualche mese che aveva ragione.