Utente 821XXX
Sono stato operato per la curvatura del pene circa 2 anni fa. Ho fatto regolarmente sesso con la mia ragazza fino a circa un anno fa. Da un anno ad oggi niente sesso ma solo masturbazione.
Da circa 3 mesi sentivo nel pene una specie di sassolino, ho immaginato fossero dei punti e fosse una cosa normale. Da legger osassolino è diventato un fastidio sempre più presente ed evidente. Circa un mese fa era così fastidioso da darmi fastidio mentre mi masturbavo.
Oggi dopo la masturbazione mi è apparso un gonfiore di circa 1 cm in quella zona ed ora non mi fa male ma mi sembra di svenire (non so se è dovuto al gonfiore apparso). Tocco il gonfiore e sento ancora il "sassolino" sotto di esso. Cosa devo fare? Si sono rotti i punti dell'operazione a ditanza di 2 anni?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é difficile interpretare quanto racconta via web.E' saggio consultare il chirurgo operatore o rivolgersi ad una struttura urologica competente che a Padova certo non manca.Cordialità.