Utente 383XXX
Buonasera, vorrei sapere se il priapismo possa essere ingenerato da un particolare video erotico trovato su internet. Mi avevano parlato di un filmato prodotto appositamente che attraverso una ben definita tempistica nelle affermazioni dell'attrice, poteva indurre una sorta di priapismo. Il fatto è che, a quanto ho letto, il priapismo classico dovrebbe consistere in una erezione prolungata molto a lungo. Il mio problema, a seguito della visione di quel video, è stato invece che continuavo ad avere una erezione dopo l'altra quasi consecutivamente per giorni, o meglio in realtà si trattava di un inizio di erezione, ma senza arrivare ad una erezione unica prolungata. E via via il fenomeno nel giro di un mese o due è andato riducendosi, ma trasformandosi in difficoltà sessuali attuali (riduzione notevole della libido e difficoltà di eiaculazione). Volevo sapere se è possibile che un film su internet, studiato apposta, possa indurre una sorta di priapismo psicologico, ossia non un priapismo causato da una anomalia arteriosa o venosa, bensì causato semplicemente dalla mente che torna ossessivamente a ripensare a quel filmato. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,ipotesi proposta non é supportata da una realtà applicabile a tutti i casi.
Se un video,un'immagine o un corpo reale le provoca una reazione erettile prolungata,la medesima va grattata da uno specialista reale e non virtuale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 383XXX

Iscritto dal 2015
Ma infatti io ora sto facendo tutte le analisi per gli "esiti di priapismo", solo che mi chiedo che tipo di priapismo sia stato quello che ho vissuto io, perchè non ho avuto un erezione prolungata per 3 ore o più. Ho avuto una serie di erezioni prolungate, ma per meno tempo, e poi via via riducendosi avevo una erezione parziale sempre molto frequente, quasi una dietro l'altra. Per questo mi chiedo se esiste un priapismo del genere oppure se è un priapismo particolare, diverso dagli altri, non essendo causato nè da problemi arteriosi nè venosi. Comunque adesso sto facendo tutti gli esami perchè ho avuto indubbiamente dei danni. Volevo sapere se era conosciuto un tale genere di priapismo oppure si tratta di casi molto rari.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...quindi,non si può parlare di priapismo.Tranquillo,perché danni non saranno riscontrati.Cordialità.