Utente 376XXX
Salve sono un ragazzo di 22 anni e soffro di eiaculazione precoce....la mia durata non supera o 50 secondi....ho effettuato un ecodoppler penieo da un andrologo privato Ke mi ha rimandato ad un altra visita il prossimo mese.....questo é il risultato del ecodlopper penieo dinamico : Dopo FIC di 10 mcg di PGE1 si ottiene tumescenza a livello dell art.cavernose si rileva VPS=26cm/sec e VT=7cm/sec; lo spessore intima-media è 0,5mm. La compliance dei corpi cavernosi è ridotta.il quadro depone per deficit erettile arteriogeno grado lieve....vi prego aiutatemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ecodoppler penieneo per eiaculazione precoce non ha molto senso. Il quadro depone anche per grande ansia. Personalmente sentirei una altra campana.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Cavallini, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sempre sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html

ed ancora mi ascolti a questo link:

http://www.nostalgia.it/piemonte/articolo/lstp/10401/

Un cordiale saluto.