Utente 385XXX
Salve, da circa un mese che ho anulare e mignolo leggermente addormentati. Ho fatto un ecografia al gomito e ho trovato una minima quota fluida nel tendine tricipite, dovrebbe essere il nervo ulnare.
Sono andato dal medico di famiglia e mi ha detto di spalmare nel gomito la crema FLEXORIN per una settimana però dopo una settimana di fare questa cura non ho avuto cambiamenti e continuo a avere le dita addormentati. Il medico dice di non preoccuparti ma io adesso non ho piu' fiducia in lui e per questo chiedo un consulto a voi. Inoltre mi capita che quando abbasso la testa in giu' sento una leggera scossa fino ai piedi, credo che sarà un problema del nervo ulnare che è collegato alla cervicale. Comunque non so piu' cosa fare, il dottore mi dice che non è niente ma io continuo a preoccuparmi. Cosa mi consigliate di fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

il nervo ulnare non ha nulla a che fare con la cervicale.

Provi a utilizzare un integratore neurotrofico per 30-40 giorni: se la parestesie non dovesse scomparire, deve farsi vedere da un chirurgo della mano, che certamente le prescriverà una elettromiografia (EMG) agli arti superiori.

Buon pomeriggio.