Utente 385XXX
Buongiorno,

in data 12/06/15, in seguito a caduta, ho riportato un trauma al dito pollice della mano sinistra.
Le radiografie eseguite la sera stessa al pronto soccorso hanno escluso fratture ma il dito era molto gonfio e dolorante.
Dopo qualche giorno in cui ho usato ghiaccio, mi è stato steccato il dito per una settimana. Alla rimozione della stecca, pur notando un miglioramento, avvertivo ancora senso di fastidio/dolore per alcuni movimenti del pollice.
Mi è stata prescritta ecografia, a causa di sospetta lesione del legamento collaterale radiale.
Il referto ecografico riporta una "distrazione capsulo-ligamentosa del collaterale radiale e della capsula articolare della I articolazione metacarpo falangea del I dito della mano sx. Il legamento collaterale radiale appare ispessito, ma non lesionato e risulta correttamente localizzato sotto all'aponeurosi dell'adduttore. Nei limiti il collaterale ulnare della I articolazione metacarpo falangea del I dito della mano sinistra."
Nonostante questo referto, un medico specialista mi ha suggerito di intervenire comunque chirurgicamente, in quanto il dito risulta deviato.
Voi cosa ne pensate in base a quanto ho riportato?

Vi ringrazio.
Cari saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

posso solo dirle che l'indicazione chirurgica c'è solo in caso di lesione legamentosa completa, non parziale, in particolare per il collaterale ulnare.

Non dispongo di ulteriori dati rispetto al Collega, per cui non posso dirle di più.

Buona giornata.