Utente 355XXX
Sono un ragazzo di quasi 19 anni e non so bene a chi rivolgermi per questo mio problema.
Il mio problema è che credo di non aver mai avuto uno sviluppo dell'apparato sessuale in particolare del pene (la cui lunghezza massima arriva a 13 cm in erezione, la circonferenza non so misurarla ma é comunque piccola) e dei testicoli che non si sono mai ingrossati. (Inoltre non ho neanche il pomo d'Adamo, nè i peli, sebbene crescano rapidamente, sono lunghi)
Non riesco a capirne il motivo e vorrei capire se il problema potrebbe essere di ormoni (e quindi risolvibile spero) oppure è normale e non posso farci niente.
Non so se sia rilevante ma quando ero alle elementari un mio compagno mi diede un calcio nei testicoli e non so se sia collegato a ciò ma da un anno a questa parte (forse anche più) provo sporadicamente dolore di varia intensità (di solito è lieve) al testicolo sinistro in momenti del tutto casuali.
Non posso negare che la cosa mi provoca particolare disagio dunque è per questo che scrivo, anche perché non riuscirei a parlarne con i miei genitori, anche se sono cosciente sia necessaria una visita medica.
È possibile che io abbia un ritardo nella crescita? Sarebbe risolvibile il problema?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la dismorfofobia peniena,non accettazione delle misure del proprio pene,ancorché nella norma,é un disagio molto diffuso che inizia in epoca puberale e,spesso, latente,accompagna il maschio per tutta la vita,non impedendo,però di
tagliare i tradizionali traguardi di una "normale" vita sessuale.A mio parere,la prima cosa da fare é consultare il medico curante,individuare uno specialista e seguirne i consigli,onde evitare facili banalizzazioni.Il trauma scrotale subito,in assenza di una orchite manifesta,non può aver inciso sul suo sviluppo generale e genitale.Cordialità.