Utente 301XXX
Buonasera,
Sono un ragazzo di 35 anni, 90 kg per 186 cm.
Qualche giorno fa, dopo una leggera febbriciatola post mal di stomaco, ho avvertito un leggero gonfiore sul collo. Non ho dato peso al fenomeno collegandolo al brevissimo episodio di aumento temperatura. Ieri invece ho sentito la zona interessata, solamente sul lato destro, in tensione e ho notato allo specchio una visibile pulsazione della vena (carotide?) . Per scrupolo stasera ho provveduto a misura la pressione con valori 137 sistolica, 79 diastolica, pressione media 98, pulsazioni 95 bpm. La pulsazione è visibile anche se in maniera inferiore a ieri, sento però un leggero gonfiore. È una condizione che rientra nella normalità o dovrei provvedere ad un controllo ? Vi ringrazio per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
LA carotide e' un'arteria e non una vena, e per questo pulsa (almeno finche si e' vivi...)
L'entita' della pulsatilita' dipende da molti fattori quali il volume intravascolare, la pressione arteriosa, la frequenza cardiaca
Non vedo motivi pertanto di preoccupazione

arrivederci