Utente 312XXX
Salve, vi espongo il mio caso.
Sono un ragazzo di 24 anni e circa un mese fa ho iniziato ad avvertire un senso come di pesantezza e indebolimento alla prostata.
Premetto che è un periodo particolarmente stressante e in cui a volte mi sento sotto pressione, anche la mia pressione sanguigna é sopra la mia media( anche se non da considerarsi ipertensione con valori medi 130/70)
Non avverto alcun dolore, ma soltanto una leggera sensazione o fastidio, anche se, circa 3 settimane fa ho avuto un calo del desiderio sessuale durato circa una settimana, causato proprio da questo senso di pesantezza.
Dopo questa settimana ho avuto un rapporto sessuale con la mia partner e subito dopo l'eiaculazione ho avvertito un leggero dolore, che si è intensificato ed è durato per circa 15 minuti. Dopo questo episodio l'attivitá sessuale è stata regolare anche se caratterizzata sempre da quel senso di pesantezza. Non ho avvertito piu dolori intensi ma questa situazione continua a durare. Purtroppo ho viaggiato molto e non sono ancora andato a fare una visita, cosa che faró al piú presto. Nel frattempo potreste dirmi quale puó essere il mio problema?
Ringrazio anticipatamente per l 'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le posso dire: o problema prosatico, o neurologico o psicogeno oppure un misto.
Meglio si fermi