Utente 602XXX
salve allo staff medico
vi spiego in breve
prendo le diane per l'ovaio policistico da diversi mesi ma non ho ancora risolto del tutto il problema acne,il medico dice di aspettare ancora e intanto per calmare la situazione acne ,aspettando che la pillola faccia effetto del tutto,mi ha dato il minocin per 4 settimane più dei fermenti lattici dicendo di prendere al mattino i fermenti ,dopo pasto il minocin e la sera la pillola
ma si possono prendere minocin e diane contemporanemente?
mi ha detto che da quando prenderò l'antibiotico non sarà più assicurata l'efficacia contraccettiva e di non espormi il sole e fin qui tutto chiaro
ma non rischio un'intossicazione?
del mio dermatologo mi fido ma vorrei delle conferma in quanto una ragazza, dicendomi che una cura simile l'aveva mandata all'ospedale per un'intossicazione,mi ha spaventata
è stato un caso il suo? o effettivamente i due farmaci non vanno presi insieme?
attendo risposta
vi porgo i più cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
si fidi del suo dermatologo.

cari saluti
[#2] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
Il collega dermatologo che le ha presritto la terapia ha seguito dei criteri congrui soprettutto sugli esami e sulla visita che ha svolto quindi già solo questo lo pone in una posizione di maggior affidabilità rispetto a noi che non abbiamo sotto mano i suoi esami.
Per la sua serenità le dico che minocin+pillola si possono abbinare, che però è vero che deve stare attenta al sole e che deve eventualmente provvedere per l'efficacia contraccettiva che viene ridotta.
Nessuno è esente da effetti collaterali dei farmaci però può essere che la sua amica aveva delle predisposizioni oppure una sommazione di patologie che le hanno determinato il problema. In medicina 2+2 non fa 4 e purtroppo ogni caso è a se.E' per quello che è difficile trovare le giuste terapia per ognuno.
Si fidi del dermatologo che la segue, ma si faccia controllare periodicamente anche con esami del fegato e rene.
Eventuelmente per non prendere sempre farmaci potrebbe fare per l'acne anche la terapia fotodinamica.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 602XXX

Iscritto dal 2008
ringrazio entrambi per le vostre risposte immediate e porgo un' ulteriore domanda alla dottoressa Cervadoro:
anch'io dottoressa avevo pensato di farmi prescrivere delle analisi per il fegato e i reni anche perchè quest'anno non è la prima volta che o per il motivo acne o per altri assumo antibiotici e ho avvertito già in passato notevoli problemi di acidità e pesantezza.
Le chiedo,dato che ieri ho assunto la prima compressa di minocin,posso farmi prescrivere ed eseguire tali controlli anche durante la stessa terapia antibiotica?
e al mio medico di base devo solo dire di voler controllare i valori epatici o c'è un nome preciso per il controllo che devo richiedere?

attendo risposta e la ringrazio vivamente
[#4] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente,
Sarebbe meglio aspettare la fine della terapia ed anche una diecina di giorni in più per aver smaltito l'antibiotico in modo da non avere risposte da dosi epatiche di accumulo.
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 602XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la disponibilità