Utente 508XXX
Dottori buongiorno, spero possiate aiutarmi a capire..
il mio bimbo 9 anni ieri durante l'allenamento di calcio ha avuto una crisi di respiro non riusciva a respirare bene e aveva dolore al petto....si è spaventato e a casa è scoppiato a piangere continuava a avere dolore al petto ed effettuava respiri profondi oltre a singhiozzare...premesso che era stato ad una festa di compleanno dove aveva bevuto molta coca cola e che durante la partita aveva corso molto..inoltre era molto arrabbiato per come era andata la partita sentendone tutto il carico su di lui...è un tipo emotivo e ansioso...proprio l'altro ieri per visita sportiva aveva fatto ecg e spirometria e il medico non mi aveva riferito nulla... secondo voi cosa può essere? Alcuni giorni fa e anche in passato mi aveva riferito di dolori al centro dello sterno..che gli capitano a volte durante il pranzo o dopo aver bevuto... e a volte lamenta mal di pancia..da piccolo ha effettuato ecocardio per soffio innocente..cosa può essere stato?devo preoccuparmi?fare ulteriori indagini? sono nel panico..grazie mille a chi mi risponderà...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Cara signora
cosi', da come pone la domanda, è come chiedere a noi di guardare nella sfera magica e vedere il futuro..noi siamo medici e a distanza ovviamente non possiamo fare diagnosi. Le rispondo quindi da cardiologo...
Da quanto riporta, vista la negatività degli esami cardiologici già eseguiti, il cuore non dovrebbe esserne responsabile.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 508XXX

Iscritto dal 2007
scusi dottore forse presa dall'ansia ho espresso in maniera scortese la domanda..non era mia intenzione...volevo solo capire come orientarmi...e naturalmente ne parlerò con il mio pediatra..grazie cmq