Utente 354XXX
Buondì. non so se faccio bene a postare qua queste mie domande ma non saprei dove altro postarle.
Gentilmente vorrei dei chiarimenti sui sintomi dell'infarto:
quando si ha un infarto è vero che tira il braccio sinistro? il suo dolore si può protrarre per giorni ed è forte o solo un fastidio?
C'è correlazione fra l'infarto del miocardio e la gola? il dolore alla gola è percepito maggiormente come un fastidio oppure è un dolore forte, pungente, lancinante?
Mi son sempre chiesto se il dolore al petto è improvviso o potrebbe durare per giorni e giorni?
PS, l'ansia, l'ipocondria, gli attacchi di panico, posso far venire un infarto?
Grazie a tutti,
Grazie di cuore, buona giornata e buon lavoro

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il termine angina deriva dal latino "ancor" che significa angoscia.
Non e' quindi un vero dolore, che ha determinate caratteristiche che non sono quelle che lei riporta.
Cerchi di tranquillizzarsi
arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
anche se ho angoscia che possa venirmi un infarto?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
quindi se lei ha l angoscia per la
meningite le verrebbe la
meningite?
[#4] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
no certo...alle volte però ho giramenti di testa e mi spavento pensando sia il cuore
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
quindi ha bisogno di altri specialisti che non il cardiologo
arrivederci
[#6] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
Salve...ho sentito che anche il braccio destro può essere compromesso assieme al sinistro quando vi è un infarto in corso...è vero?
avendo io il braccio destra intorpidito da questa mattina ora ho paura di stare a rischio...
Grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Penso che se lei fosse un millepiedi sarebbe disperato...avrebbe dolore a tutte 1000 le braccia.
Le ho gia' scritto quello che penso
La saluto
[#8] dopo  
Utente 354XXX

Iscritto dal 2014
scusi, solo una domanda: questa sera sono stato in motorino e pioveva. ora ho dei forti dolori al torace...può essere dovuto al motorino ed alla pioggia?
Grazie mille
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si tratta DI un caso DI pioggite Acuta.....Che non da speranza DI sopravvivenza.
Mi spiace.