Utente 316XXX
Salve, vi scrivo perchè leggendo tra le tante simili segnalazioni tipo la mia descritta in oggetto non ho trovato riscontro in quello che provo.

Come scritto, ho spesso questa strana sensazione di gola ostruita, con un senso di sbandamento e debolezza quando si verifica. Alcune giornate oltre a questi sintomi sento qualcosa di strano al petto, non un dolore, ma un senso di "stop" al cuore al respiro, non saprei come spiegarmi. Fatto sta che in quell'attimo, sento saltare chiaramente il respiro, brevissima sudorazione sulla fronte e una sensazione di "piccolo spillo" alle mani ( non sempre ).
Unica costante di tutti i giorni , il senso di sbandamento e strani fruscii alle orecchie.

Mi sono sempre peritato a scrivere, ma anche per me come leggo spesso, il rapporto con il medico spesso non convince e l'attenzione a tali sintomi che descrivo sembrano sempre passare in secondo piano e via via ignorati.
Purtroppo però questo mi sta condizionando notevolmente.

Parlando di me, che dire, in cinque anni ho avuto diversi cambiamenti a livello fisico, ho perso molti Kg ( circa 15 in circa un anno, ho cambiato notevolmente il mio modo di mangiare, piu sano) , fumo una 10ina di sigarette il giorno ( da qualche mese ho diminuito anche questo , adesso riesco a resistere con 5 ). Lavoro in ufficio, sono un programmatore, di conseguenza in quelle 8 ore non mi muovo molto, però adoro passeggiare, ogni anno riesco a concedermi 4 o 5 camminate sulle alpi apuane (di 15/20 km circa ), e nel fine settimana mi impegno a star fuori e a passeggiare quando possibile.


Ho fatto numerose visite: Otorino ( controllo delle vie respiratorie superiori, con strumento ottico) , rx torace, e rx torace con liquido di contrasto ( in pratica mi hanno fatto bere sodio bicarbonato se non ricordo male) .
Recentemente mi sono dovuto recare al prontosoccorso per un trauma toracico, e li mi hanno fatto ulteriori rx al torace e un tracciato.
In tutte queste visite non è uscito niente di niente.
Tre anni fa, avevo problemi ad addormentarmi , sopratutto per questi strani "tonfi al petto", mi hanno fatto l'elettrocardiogramma ma anche in quel caso, niente di rilevante.


Spero di essermi spiegato e mi scuso in anticipo per aver scritto molto, ma credetemi, ne avrei da raccontare per descrivere ancora meglio tutto questo .

Vi ringrazio fin da subito.






Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I sintomi che lei riferisce potrebbero essere dovuti ad extrasistoli.
Programmerei un Holter delle 24 ore.
E' inutile che le dica di interrompere totalmente il fumo, dato che sicuramenrte lo sa da se' che aumenta il suo rischiio cardiovascolare.
Cordialmente

cecchini
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno e grazie per la risposta. Una domanda,ma la sensazione gola ostruita per esempio, può essere effettivamente un sintomo delle extrasistoli?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
A volte pazienti con extrasistoli lamentano questo disturbo intermittente
Arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno, e grazie mille per la risposta.

Scrivo per aggiornare la mia segnalazione, ho effettuato una seduta di controllo da un cardiologo suggeritomi dal mio medico curante. Avevamo programmato un giorno per l'installazione dell' Holter.
Durante la visita , nella quale mi ha effettuato un elettrocardiogramma, la prova dello sforzo con monitoraggio del cuore sia durante l'attività che successivamente per controllare il recupero.
Oltre a questo ha effettuato una eco.

Naturalmente durante la seduta nessun tipo di "salto al petto" durante la visita, ma proprio per questo il dottore ha deciso di non farmi fare la prova dell'holter, perchè non ha notato il benchè minimo segno di Extrasistoli, e ha trovato tutto perfettamente nella norma.
Unica nota, solo il bolo dell'aorta leggermente dilatato ( se non ricordo male, dicendo che aveva le dimensioni al limite del normale)
Mi ha solo detto di rifare questa visita ogni 2 o 3 anni per monitorare questa misurazione, nient'altro. Posso fare qualsiasi sport e stare tranquillo..


Non che sia deluso della visita, ci mancherebbe altro, ma non mi spiego questo malessere. Questi "salti" al petto sono davvero strani quando succedono, associati a questa sensazione di corpo estraneo in gola mi sta condizionando sempre piu. ( anche questa mattina bevo acqua per alleviare in qualche modo questo "nodo", ma non è sempre cosi efficace )

Scrivo nuovamente sia per avere ulteriori consigli che aggiornare altre eventuali persone con il mio problema.

Grazie di nuovo
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L' esame Holter e' stato iddeato apposta per valutare le extrasistoli che non si trovanno all'ECG baslae che dura pochi secondi.
Cambi cardiologo
Arrivederci
[#6] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
sono tre anni che ho questo problema....due anni fa mi hanno fatto andare a pisa invano per la prova del sonno, dopo una notte sveglio, perchè la dottoressa aveva sbagliato a scrivere sul foglio. Ho consultato due otorini perchè il primo non aveva la "sonda" ma mi visitò solamente a vista con uno specchietto. Poi sono stato a Volterra a fare la deglutizione con Rx e liquido di contrasto, suggeritomi da un medico della usl, ma anche questo invano perchè non tiene conto della tiroide. E infine due cardiologi, il primo mi ha fatto semplicemente un elettrocardiogramma , mentre l'ultimo, mi ha visitato piu accuratamente ma anche in questo caso non sono stato monitorato con l'Holter come richiesto per telefono.

Nel nio lavoro , se faccio un solo sbaglio rischio il posto. In due anni ho parlato con 8 medici, spendendo in media 80 euro a consulto, escluse le spese per i vari rx. Nessuno mi ha risolto il problema.

La ringrazio per il tempo che mi ha dedicato, e ringrazio il portale stesso; perdoni lo sfogo, ma non posso piu chiedere altro tempo all'azienda per fare altre visite, Ci rinuncio