Utente 391XXX
Buonasera volevo postare il mio problema , per avere un vostro riscontro.
Sono un ragazzo di 22 anni , che ha da 4-5 anni dolori alla schiena.
Nel 2012 ho effettuato una tac lombo sacrale
"Esame Tc del rachide lombare ( spazio intersomatici da l4 ad S1) mostrando modesta protusione posteriore mediana del disco intersomatico a livello L4-L5 ed L5-S1
canale spinale di ampiezza conservata.
In passato mi avevano consigliato di effettuare una dieta per migliorare la situazione , ho perso 12-3kg , ma con il passare del tempo la situazione non è migliorata anzi, il dolore alla schiena (nella parte basse, e ora anche al centro, è diventata costante, si alternano dolore e bruciore alla schiena, qualsiasi sia la posizione da me assunta, riesco a sentirmi rilassato solo disteso e talvolta quando sono disteso sento la schiena come pulsare, basta distendere un pò la schiena e scrocchia quasi sempre, non so se sia mia impressione ma talvolta sembra che mi debba sforzare anche per la respirazione.
Volevo sapere quale potrebbe essere il motivo e se avete qualche altra domanda da porvi , sarò ben lieto di rispondervi, vi ringrazio anticipatamente.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Non è possibile esprimere un parere solo leggendo un pezzetto di referto TAC, per di più vecchio di tre anni. Le ricordo che la TAC, come pure la RMN, non ha nessun significato clinico da sé sola ma acquista rilievo solo quando va a completare la visita specialistica integrandosi con quanto emerso dall'esame clinico. Se ha dolori da 4-5 anni, sicuramente è seguito da un ortopedico o da un medico fisiatra : bisogna che si faccia visitare da lui per un esame clinico attento. Solo così potrà conoscere le reali condizioni della Sua colonna vertebrale e quindi fare le cure appropriate. Se ha dolori dall'età di 18 anni bisogna chiarire bene le cause poi fare le cure periodicamente.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Sono andato dall'ortopedico e mi ha consigliato di fare una radiografia,
risultati :
RX COLONNA COMPLETA:
atteggiamento scoliotico convesso a dx
art. inf sin piu' lungo di 9mm
bacino slivellato
iperlordosi lombare

l'unico consiglio è stato di fare un pò di piscina, vorrei vostre opinioni GRAZIE!!
[#3] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Il problema si presenta ancora oggi, nessuno riesce ad essermi d'aiuto?
[#4] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
8% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se ha male alla schiena da 4 anni, è abbastanza normale che la situazione sia invariata. Dal referto non risultano problemi ma ovviamente non basta leggere un referto per esprimere un parere su un quadro clinico sconosciuto, senza vedere le radiografie, ma soprattutto senza averLa interrogata, ascoltata e visitata. Se l'ortopedico che L'ha visitata e poi ha visto le radiografie Le ha consigliato la piscina, e se Lei ha seguito i suoi consigli, la sola cosa da fare è tornare dallo stesso ortopedico e dirgli che non è cambiato nulla, in modo che possa rivedere la diagnosi e modificare la terapia. A distanza, con la sola descrizione che ha fatto escludo che si possa risolvere il problema.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD