Utente 392XXX
ho 67 anni sono scivolata procurandomi dolore al piede destro....ho messo ghiaccio e voltaren per 3 gg poi ho fatto rx e hanno rilevato probabile frattura tubercolo scafoide con questa diagnosi dal prontosoccorso all'ortopedia per il gesso dal hnocchio alle dita. Purtroppo io sono portatrice di varici e soffro al solo contatto dei pantaloni con la caviglia figuriamoci il gesso per tanti gg quindi ho firmato e rinunciato al gesso. Uso le due stampelle resto per quanto possibile a riposo ccerco di caricare il meno possibile.....a cosa posso andare incontro? Ci sono alternative al gesso? il piede si é comunque sgonfiato e non ho molto dolore
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
36% attività
4% attualità
16% socialità
GELA (CL)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Se non vi carica non credo corra rischi. farei una radiografia di controllo a 21 giorni dal trauma.
[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la cortese risposta...in realtà mi sono rivolta ad uno specialista privato che dopo 12 GG mi ha detto di caricare sul piede...ma siccome io avevo ancora dolore in sede diversa dalla frattura mi ha fatto fare una risonanza che ha dato esiti di trauma distorsivo. Grazie ancora....cordiali saluti.