Utente 381XXX
Salve ho 20 anni e premetto di soffrire d ansia e sporadici attacchi di panico. Volevo descrivervi un episodio accaduto di recente mentre ero in treno ... ho iniziato ad avvertire irrequietezza e il battito cardiaco già sugli 80 bpm ha iniziato ad aumentare senza motivo ed ho iniziato a tremare e ad essere confuso finché nn si è stabilizzato... mi è accaduto 2 volte nell arco di 30 min . A gennaio a seguito di un violento attacco di panico ho eseguito una vista cardiologica Ecg ed ecocardiogramma e un Ecodoppler alle coronarie ed era risultato tutto nella norma ...solo una semplice tachicardia da stress e ansia appunto . Ora la mia domanda è potrebbe trattarsi di aritmie come fibrillazione atriale o altro oppure è semplice un sintomo dell ansia ? e questi battiti che variano così possono causare danni al cuore ? sono domande a cui dovrei darmi una risposta da solo ma la differenza tra problemi al cuore e ansia e divisa da una linea molto sottile a mio parere ...grazie mille in anticipo della risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
...è solo ansia....da trattare con il supporto di uno psicoterapeuta.
Saluti