Utente 393XXX
Buongiorno, sono Michela
Circa 3/4 settimane fa ho preso una forte botta al pollice della mano destra, in realta non so bene come si è storto il dito, ricordo solo di averlo piegato male sulla parete.
Subito dopo l'accaduto il pollice ha iniziato a farmi male e si è gonfiato nella parte sotto vicino al palmo, inoltre non riuscivo a fare forza, anche il minimo movimento come quello di stappare il tappo della bottiglia mi risultava difficile.
Adesso dopo quasi un mese il pollice non è migliorato, è sparito il gonfiore in corrispondenza del palmo ma è restato un pò gonfio sulla nocca del pollice e al tatto sento dolore. Non so cosa fare, il dito anche al minimo movimento continua a farmi male, domani farò i raggi al dito. Volevo chiedere un Vostro parere sul mio caso.
Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

va fatta una valutazione clinica (visita specialistica) per capire se si sono verificate lesioni ai legamenti (ad esempio il collaterale ulnare della metacarpo-falengea, detta lesione di Stener, o della placca volare), insieme a una radiografia del solo pollice (in 3 proiezioni), per escludere micro-distacchi ossei che talvolta si associano alle lesioni legamentose.

Buona giornata.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno dottore Leccese,
Grazie per la sua cordiale risposta, oggi ho fatto i raggi al dito e mi hanno riferito che probabilmente c'è una lussazione del pollice. I risultati completi li avrò tra un paio di giorni. In tal caso come dovrei comportarmi ?
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Indispensabile una visita da parte di un chirurgo della mano, per valutare clinicamente se c'è o meno una lassità articolare.
[#4] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buonasera dottore,

Alla fine dai raggi non risulta nessuna frattura e mi hanno consigliato un tutore per 10 giorni. Ho questo tutore da 5 giorni e non trovo alcun miglioramento del dito. Tra l'altro con questo tutore riesco a muovere la punta del dito, perciò il dito non è fermo al 100%. Il dolore lo sento lo stesso, cosa mi consiglia lei? Cosa potrebbe essere secondo lei?
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Eppure mi sembrava di essere stato chiaro: serve una valutazione specialistica circa la presenza di una eventuale lassità articolare, indice di lesione legamentosa, NON visibile radiograficamente.