Utente 391XXX
Buonasera.Ho 43 anni e da circa 4 mesi si sono presentati degli strani episodi di extrasistole.Premetto che ho avuto due episodi di fibrillazione atriale,il primo nel 2008, il secondo a maggio 2015; in virtù di questa patologia assumo 3 cps di rytmobeta da 80 mg.al di,1 cps di cardioaspirina al di.Per alcuni episodi di ipertensione, assumo invece1/2 cps di antacal da 5 mg.al di.
Ho eseguito una serie di ECG (l'ultimo il 06.10.15 al pronto soccorso) ma non è stata riscontrata alcuna anomalia.
Ho eseguito l'holter ma vi è totale assenza di aritmie.
Ho eseguito un rx stomaco e duodeno e mi è stata riscontrata un'aria iatale da sscivolamento.Il radiogramma di Trendelenburg mostra la risalita di parte del fondo gastrico in cavità toracica . Stomaco ipotonico, oblungo. Piloro pervio . Ipertrofia del rilievo mucoso gastrico come per gastrite . Regolari il bulbo e la " C"duodenali.
Ho eseguito esami di routine con i seguenti valori:
magnesio 2,30 sodiemia 139 potassiemia 4,44 TSH 1,81
Il cardiologo continua a ripetermi che sono un soggetto sanissimo, ma io continuo ad avere questi episodi di extrasistole che si presentano soprattutto di sera.Durante il giorno solo qualcuna leggerissima.
In attesa di responso

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore sembra che il suo problema sia quello ipertensivo. La fibrillazione atriale in questi casi è facilitata da valori pressori elevati. E' opportuno che lei faccia un Holter pressorio dell 24 h preferibilmente durante la stagione invernale per la verifica dell'efficacia della terapia osservata. Per la FA è opportuno fare una terapia antiaritmica e spero sia stata fatta un'adeguata valutazion per escludere la necessità di una terapia anticoagulante orale..
Le consiglio la lettura degli art.http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html
http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1556-terapia-curativa-fibrillazione-atriale-info-paziente-medico.html
http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1378-fibrillazione-atriale-asintomatica-iceberg.html
e una valutazione con un bravo aritmologo.
Cordialmente