Utente 393XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni e dovrei fare un ecodoppler penieno dinamico come consigliato dall'andrologo. La mia situazione va avanti ormai da da diversi anni, dove riscontro problemi nel raggiungere l'erezione nel rapporto sessuale ed ho riscontrato l'assenza di erezioni mattutine. Nell'atto della masturbazione non ho nessun problema di questo tipo.
Inoltre volere sapere se per la mia giovane età ci potessero essere rischi nel fare questo esame "invasivo" visto che si va ad iniettare un farmaco alla base del pene.
Grazie per le risposte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Caro lettore,
l' unico rischio di tale esame è un' erezione prolungata anche di alcune ore.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore per la risposta. Qualora si dovesse presentare basta una semplice iniezione per poter far tornare tutto nella norma?
[#3] dopo  
Dr. Patrizio Vicini
44% attività
16% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Nel caso si dovesse verificare ci sono prima tanti semplici accorgimenti di tipo non medico come ad esempio fare attività fisica scale oppure avere un rapporto e poi si passa ad interventi medici solo in casi rarissimi.
Cordiali saluti.