Utente 378XXX
Buongiorno, inizio dicendo che non ho mai effettuato una visita cardiologica... Già da un pò di tempo ho constatato che dormire sul fianco sinistro mi fa svegliare con il cuore in gola, quindi evito, ho pensato fosse dovuto solo alla posizione, e non so se è tutto collegato ma ogni tanto mi capita appena alzata la mattina di sentire il cuore battere abbastanza forte, che mi crea una sorta di tremore che non riesco a spiegare... E come ultima cosa quando dormo un'oretta il pomeriggio il risveglio è sempre uguale, come se mi svegliassi sempre di botto, ma mi pare di farlo abbastanza con calma, però con il cuore a mille come se saltasse fuori! A cosa potrebbe essere dovuto?? E soprattutto cosa mi potete consigliare?? Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Mi sbaglierò, per i limiti della distanza e delle valutazioni telematiche, ma a me sembra che lei sia solo una persona fortemente ansiosa. Il consiglio che mi sento di darle, dato che quel che riporta non è patologico, è di rivolgersi ad un bravo psicoterapeuta.
Cordialmente
[#2] dopo  


dal 2015
Prima di tutto grazie per avermi dedicato del tempo! Poi io ansiosa? Ansiosissima! Vivo di paranoie! Ma non avevo idea potesse manifestarsi anche cosi! Seguirò il suo consiglio! Grazie ancora!!