Utente 257XXX
Gentili dottori, 3 anni fa sono stato sottoposto a intervento radiologico di varicocele (scelrosi vena spermatica interna). Intervento senza successo.
Dopo 3 anni (ossia 10 mesi fa) sono stato sottoposto a intervento chirurgico del varicocele (mi è stato fatto un taglio poco sotto l'ombelico a sx). Ho fatto lo spermiogramma una settimana prima dell'intervento e l'ho ripetuto dopo 10 mesi, su consiglio del chirurgo vascolare.
Riporto l'attuale spermiogramma e tra parentesi i valori prima dell'intervento (chiaramente riporto solamente i valori che risultano "alterati").

-concentrazione spermatozoi 22 milioni ( 12 mln)
-num tot spermatozoi 77 mln ( 38,4 mln)
motilità lineare veloce 9% (15%)
-motilità lineare lenta 32 % (45%)
-motilità agitatoria in situ 14% ( 10%)
-elementi immobili 45% ( 30%)
-totalità motilità efficace 41% (60%)

Le conclusioni dell'analista sono sempre "Normospermia".
Ho 25 anni.
Ritenete che il liquido seminale sia migliorato? sinceramente, per quel che ne capisco, la motilità non sia migliorata . Al controllo dal chirurgo mi era stato detto che l'intervento era perfettamente riuscito e ora dovrò andare a controllo.
Con un liquido seminale così è possibile avere una gravidanza "normlae"?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Cari lettire,

che ci sia un certo miglioramento della concentrazione nemaspermica non risolve il problema della sua fertilità.
lei ha fatto quello che era opportuno fare, eliminare il varicocele;
adesso dovrà valutare se si manifestino miglioramenti significativi del liquido seminale ( che avvengono in circa il 50% dei casi) in modo da renderle possibile una gravidanza naturale con la sua donna quandolo riterrà opportuno.
Altrimenti, consapevole del problema, al omento di cercare una gravidanza, cercate di contattare uno specialista o un centro PMA per avere una gravidanza assistita
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta dottore. Quindi, sulla base di quellp
Che le ho menzionato, mi fa capire che questo è un liquido seminale che, in assenza
Di altre complicanze, non è fertile? Mi rendo conto che si tratta di una valutazione sommaria ma
Vorrei capire se
Il mio liquido seminale, in questo momento, è nella norma oppure no.
La ringrazio nuovamente