Utente 257XXX
Gentili dottori, 3 anni fa sono stato sottoppsto a scleroembolizzazione della vena spermatica di sx a causa del varicocele. L'intervento radiologico non riuscì e quindi 10 mesi fa sono stato sottoposto a intervento chirurgico (legatura alta). A 3 mesi dall'intervento, il chirurgo disse che era tutto ok e ora ho rifatto lo spermiogramma. Volevo chiedere un parere sui valori che riporto (tra parentesi riporto i valori precedenti all'operazione).
-concentraz sperm 22 mln (12mln)
-num totale sperm 77 mln (38,4 mln)
-Motilità lineare veloce 9% (15%)
-motilità lineare lenta 32% (45%)
-mot agitatoria in situ 14% (10%)
-Elementi immobili 45% (30%)
-totalità motilità efficace 41% (60%)
-forme tipiche 7% attuali
- attuali forme atipiche 93% (atipiche della tesya 45%, del collo 21%, della coda 4%, amorfi 23%)
- cellule epiteliali: rare (alcune)
- leucociti 0,1 milioni (0,2 milioni)
- emazie assenti (assenti)
- elem linea spermatogenetica: rari ( alcuni).
Conclusioni: normospermia (normospermia).
Come mai alcuni valori sono peggiorati? Mi riferisco alla motilità veloce lenta agli elementi immobili e alla motilità efficace. Gli attuali valori (cioè quelli NON tra parentesi) possono considerarsi valori "normali" o comunque buoni per una possibile gravidanza futura con la mia lei? (Consapevole del fatto che la fertilità non dipende solo da questo).
Premetto che ho 25 anni e tra 15 giorni ho il controllo dal chirurgo vascolare.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

il numero degli spermatozoi sembrerebbe aumentato, anche se le variazioni fisiologiche di questo parametro sono molto ampie; per quando riguarda la motilità, se il laboratorio utilizzato fa riferimento ai parametri OMS del 2010, la cosa importante da considerare, "per una possibile gravidanza futura", è che la motilità lineare progressiva, sia veloce che lenta, superi il 40%.

Da questi dati sembra comunque che il laboratorio, da lei utilizzato, abbia concluso per una "normospermia".

Ora bisogna sentire o risentire comunque in diretta il suo andrologo di fiducia.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 257XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta. La mia motilità al momento è inferiore? Scusi se glielo chiedo ma i valori di riferimento non c'erano.
Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A questo punto bene chiedere chiarimenti più precisi al responsabile del laboratorio utilizzato.

Fatto questo ci riaggiorni, se lo desidera.