Utente 263XXX
Gentili dottori,
Mi scuso per la questione che potrà sembrare inutile e assolutamente indelicata, rispetto a persone che possono avere veri e propri problemi in questo ambito.
Mi chiedevo, è totalmente sconsigliato l'uso di una metà (o anche meno) di pastiglia di Cialis, per diminuire il periodo refrattario dopo un rapporto o anche solo per aumentare le "performances" sessuali?
Oppure nel caso di defaillance momentanee, dovute a cose mentali... è totalmente sconsigliato "aiutarsi" con il farmaco, in piccola dose, ovviamente?.
Tengo a precisare che sono un soggetto sano, senza problemi di salute. Prendo solo antistaminici e spray al cortisone, ma da marzo a maggio.
Vi chiedo scusa per la probabile domanda idiota, e vi ringrazio per l'aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'uso del tadalafil per fini ludici,con risultati favorevoli,fa capire come...non ne abbia la necessità,bensì la opportunità.La posologia è stabilita da uno specialista?Eviterei iniziative personali.Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettorre,

il cialis, ed i suoi consimili, sono dei vasodilatatori e possono migliorare l'erezione attraverso meccanismi vascolari, non psicologici anche se, qualche volta, potrebbe essere considerato una specie di "salvagente" con il quale ci si sente più tranquilli, sicuri di non "andare sotto" e magari in grado di farsi una "bella nuotata".
Il problema potrebbe poi derivare dal fatto che "abituati a nuotare con il salvagente" si abbia poi paura a scendere in acqua senza tale "protezione" e la paura di non farcela potrebbe creare qualche difficoltà
Si tratta comunque di un farmaco che dovrebbe essere prescritto da un medico dopo una valutazione delle condizioni fisiche e di salute del paziente.
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Sempre cortesi e gentilissimi, vi ringrazio Dottori.
La mia era solo una curiosità, spero di non averne mai bisogno.
Il Dottor Pozza ha affrontato la questione che ho dimenticato di chiedervi, quella di un possibile condizionamento nel caso, dopo aver ricorso "all'aiuto", nell'avere difficoltà a non usarlo.
Grazie ancora per l'aiuto.
[#4] dopo  
Utente 263XXX

Iscritto dal 2012
Approfitto della vostra gentilezza per chiedervi un'altra curiosità...
E' vero oppure è una leggenda metropolitana che, sotto effetto di Cialis, durante il rapporto, non si avverte la sensazione dell'attimo che precede l'eiaculazione?
Grazie ancora, chiedo scusa...
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non so dove abbia letto questo dato...Cordialità.