Utente 967XXX
Salve, vi espongo subito il mio problema:

Da qualche mese ho un prurito e formicolio allo scroto, principalmente nella parte posteriore ed ai lati e talvolta nella zona perianale.
Mi sono rivolto ad un Andrologo/Urologo che mi ha prescritto "Polaramin" crema da applicare per 7 giorni.
Ho iniziato la terapia da circa 2 giorni, applicando la crema mattina e sera, ma il problema non è diminuito per nulla, anzi, a furia di grattarmi inizio a sentire anche la zona più sensibile ed arrossata.
Da ignorante, poichè ho 3/4 bollicine con punta bianca sullo scroto, ho pensato ad un'infezione, ma il medico ipotizzava un effetto allergico.
Ora vorrei provare ad utilizzare una crema antibiotica o antimicotica, ma non sò se tale intenzione possa provocare più danno che altro.
Il fatto è che il prurito e formicolio sono diventati insopportabili e credo che il "Polaramin" non sia adatto al mio problema.
Cosa mi consigliate di fare?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,é ancora presto per giudicare l'esito della terapia prescritta.A naso,senza poter vedere,condividerei l'ipotesi di una reazione allergica.Da questa postazione telematica non ci é consentito di consigliare terapie di alcun tipo. Cordialità.