Utente 396XXX
Carissimi professori domani faro la mia prima visita andrologica sicuramete in seguito l'andrologo valutera se farmi fare ecodoppler penieno in erezione per scrupolo per scongiurare ogni dubbio della mia insicurezza ho qualche dubbio su questo test puo nuocere alla normale funzionalita del pene e della naturale erezione in quanto viene siringato il pene non ce rischio di rovinare qualcosa ho compromttere la sensibilita? e possibile richiedere un test senza l'uso dell'ago magari con prostaglandine uretrale? Faro anche esami ormonali in quanto ogni tanto o calo di libido ho sentito parlare del proviron che ne pensate? vi ringrazio attendo riscontro distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

già risposto in precedente post: "ogni manovra diagnostica invasiva ha i suoi rischi che devono essere sempre valutati in diretta con il proprio andrologo di riferimento.

Test uretrali ed indagini ormonali con eventuali e relative terapie sempre devono essere discussi con l'andrologo di fiducia ed in diretta.

Fatto il tutto ci riaggiorni."

Un cordiale saluto.