Utente 396XXX
buongiorno,
il mio compagno ha fatto delle visite dall'urologo causa astenozoospermia con aumntatà viscosità; ecco il risultato dell'ecografia prostatica: esame eseguita per via trnsrettale, prostata in sede, simmetrica, ben delimitata dalla capsula, di normalei dimensioni ad ecostruttura disomogenea a livello del lobo medio dove si rivelano alcune aree fibrocalcifiche del diametro di 7mm e modesta iperemia parenchimale.
Veschichette seminale simmetriche, di normali dimensioni ed ecostruttura.
Stiamo aspettando ancora gli esami del sangue ma vorrei gentilmente sapere se c'è una cura grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,le terapie ci sono ma conviene attendere la conclusione delle indagini diagnostiche.La disomogeneità del parenchima prostatico depone per uno stato congestizio/infiammatorio della ghiandola che,come sa,produce circa il 50% del liquido seminale...Comunque,da questa postazione telematica,non ci é consentito
ipotizzare una terapia.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 396XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio infinitamente per la sua risposta, quindi lei mi sta dicendo che abbiamo probabilità di concepire in maniera naturale?l'andrologo dice che gli spermatozoi ci sono ma hanno difficotà a muoversi..bassissima motilità...quindi bisogna aumentare il loro movimento?
altrimenti siamo anche disposti alla fecondazione...
La ringrazio di nuovo e le farò sapere ulteriori sviluppi
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...la motilità degli spermatozoi é acquisita dal muco cervicale,quindi,il ricorso a strategie diagnostico-terapeutiche va riservato ad entrambi i partner della coppia.Cordialità.