Utente 398XXX
Buongiorno,

Sono quasi 2 giorni che sento un leggero dolore al testicolo sinistro, accompagnato da una sensazione di "pesantezza" sull'area del pube e dell'inguine. La prima volta che ho avvertito questo problema è stato mentre dormivo. Ho provato ad eseguire l'autopalpazione del testicolo sinistro e quando provo a girarlo provo dolore. Non mi sembra di aver trovato alcun "copro estraneo" durante l'autopalpazione. Non ho avuto rapporti sessuali e soffro di fimosi serrata.
Sapreste dirmi cosa potrebbe aver causato questi fastidi?

Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

pensare forse ad un problema vascolare, legato ad una torsione parziale del testicolo?

Detto questo però ora è bene non fare alcuna diagnosi affrettata via internet e, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi problemi, fimosi serrata compresa, "disturbi-malesseri" e non sicurezze , per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille per la sua rapida risposta e per i consigli.

Da qualche ora continuo a sentire dei continui gorgogli e borborigmi all'altezza dell'inguine nella parte sinistra. Potrebbe essere il sintomo di un'ernia inguinale?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è da escludere.