Utente 135XXX
Salve volevo porre alla vostra attenzione questa cosa che mi ha perplesso. Una settimana sono andato da un andrologo per una visita di controllo, fin qui ci siamo. Fortunatamente non ha riscontrato problemi, tra le tante cose, il medico mi ha dato un consiglio, eccolo:
Si ricordi di non usare mai saponi quando si lava il pene, quest'ultimo si auto difende da solo, basta usare solo abbondante acqua calda un paio di volte al giorno, mattina e sera.
Ora ho seguito per qualche giorno questo consiglio, ma psicologicamente è come se non mi lavassi, è corretta questa cosa? In passato usavo un prodotto di igiene intima a ph5.5 ma se abusavo di quantità, faceva tanta schiuma e alla sera mi ritrovavo chiazze rosse sul glande e sull'asta, quindi posso immaginare che alcuni prodotti pur essendo specifici per l'igiene maschile possono causare danni, ma addirittura solo con l'acqua? Mi illuminate? Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,piatto sto che ipotizzare un coinvolgimento dei saponi,ricorrerei ad un consulto specialistico con annesso un tampone del secreto balanico.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Il consulto l'ho fatto come ho già scritto. La mia domanda è un'altra, se lavare il pene solo con acqua va bene.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...faccia quel che crede e , nel caso, ci aggiorni sugli esiti dei lavaggi con o senza sapone.Cordialita'