Utente 399XXX
Buongiorno, non so esattamente quale campo riguardi la mia problematica. Provo comunque a spiegare.
Faccio una premessa: soffro di ipotiroidismo
Sono una ragazza di 22 anni che per più di 15 anni ha praticato sport a livello agonistico, dopodiché ho smesso per varie cause. Finita la scuola ho fatto un periodo di circa sei mesi a casa in cerca di lavoro durante i quali ho preso 10/13kg. Da circa un anno e mezzo il mio peso rimane costante, e fin qui penso che non ci sia niente di strano.
Premesso tutto ciò il mio problema è il cuore. Mi spiego meglio, non riesco a correre o comunque a fare qualche movimento di troppo come per esempio una verticale, al secondo tentativo mi sono dovuta fermare per due motivi: il primo a causa delle braccia che non mi reggono più e il secondo, che è la cosa che mi spaventa, è che il cuore ha iniziato a battere velocissimo e fortissimo, a un certo punto pensavo scoppiasse. Mi sono dovuta sdraiare a riprendere fiato.
Non bevo alcol, fumo ma non più di 4/5 sigarette al giorno e ho una dieta abbastanza varia. Non riesco a capire se questa presumo eccessiva accelerazione dei battiti possa essere una mancanza di attività fisica o una problematica che non ha nulla a che vedere con la mancanza di sport.
Grazie della disponibilità
Barbara

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' solo non allenata...smetta di fumare, faccia una dieta controllata e continui un programma di attività fisica costante e incrementale.
Saluti cordiali