sport  
 
Utente 388XXX
Salve a tutti,
ho avuto ad Agosto un PNX risolto con drenaggio, la TAC non ha mostrato bolle.
I dottori mi hanno detto di stare fermo 2 mesi (io per sicurezza mi sono fermato 4 mesi abbondanti). Da poco ho iniziato atletica.

Posso farla? So che nei due anni dall'evento il rischio di recidive è molto alto (per questo ho deciso, in questo lasso temporale, di non andare all'estero ed essere sempre "a portata").

I chirurghi mi hanno sempre detto di fare qualsiasi sport (finanche arti marziali) purché non vi siano attività con bombole/pesistica pesante dato che "se ti deve tornare ti torna anche quando stai al bagno".
Le trazioni a corpo libero aumentano il rischio?

Diciamo che a livello psicologico mi sento molto colpito da questo fatto. Ma fare corsa/salto/ginnastica a corpo libero innalza il rischio?

In teoria un medico sportivo potrebbe valutare il rilascio di un certificato agonistico per l'atletica leggera o vi è l'esclusione a prescindere?

Dubbio importante: Se dovesse tornarmi perché faccio trazioni (poniamo il caso) la cosa è immediata (cioè succede MENTRE sto facendo le trazioni) o a distanza di qualche giorno (differito)?

Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
in considerazione della sua storia clinica, non ci sono controindicazioni ad eseguire l'attività sportiva ma, come Le hanno già detto, vengono sconsigliate le immersioni subacquee, paracadutismo e sollevamento di grossi pesi.
Ovviamente, in caso di comparsa improvvisa di dolore toracico e/o difficoltà respiratoria dovrà recarsi in PS per eseguire gli accertamenti del caso per escludere la comparsa di un nuovo episodio di PNX.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Quindi trazioni sì?

In merito al quesito: Se dovesse tornarmi perché faccio trazioni (poniamo il caso) la cosa è immediata (cioè succede MENTRE sto facendo le trazioni) o a distanza di qualche giorno (differito)?

Per caso sa darmi indicazioni?

P.S. Leggevo in una discussione simile "blebs e paracadutismo" per idoneità militare; ma nelle cause previste per idoneità è citato il PNX?
A tal punto - mi chiedevo - come è possibile essere idonei dopo un'operazione del tutto simile a quella che spesso si effettua per il PNX?
[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Il problema è che il PNX potrebbe verificarsi in qualsiasi momento, anche mentre sta facendo la corsa e non solo con le trazioni e la sintomatologia sarebbe immediata.
Riguardo l'idoneità sportiva, il PNX e la presenza di blebs potrebbero essere causa di non rilascio del certificato per determinate attività sportive a rischio.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille, comunque son più sollevato dal sapere che la sintomatologia è immediata.
La mia paura era: <<ho fatto trazioni ieri, mi viene il pnx domani a causa dello sforzo fatto>> ma ho capito che così non è.

Secondo lei - nel mio caso - avrei alcune possibilità [teoriche] per un rilascio di certificato agonistico per atletica leggera?

La ringrazio, buona serata e buon lavoro.

[#5] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Non dovrebbe avere problemi, visto anche l'assenza di blebs che la espongono ad un rischio minore di recidiva.
Cordiali saluti.