Utente 400XXX
Buonasera, da qualche tempo dopo aver eiaculato o urinato noto quasi sempre delle perdite rispettivamente di sperma e urina. L'entità delle perdite non è grande, ma decisamente suffiente affinchè la noti. Inoltre a volte durante la masturbazione mi accorgo che esce dello sperma poco prima di raggiungere l'orgasmo. Non so se ci sia un legame, ma stamattina insieme allo stimolo dell'evacuazione si è presentato un dolore nel basso ventre, che è passato dopo che sono andato in bagno.
Se può essere importante il mio pene è non trascurabilmente curvo verso sinistra(30-40°) e presenta dei bozzi non troppo marcati.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

mi sembra la sua situazione clinica ed anatomica particolarmente complessa e tale da richiedere comunque ora, senza perdere altro tempo in internet, una attenta valutazione specialistica in diretta.

In questi casi purtroppo, da questa postazione e senza una valutazione clinica precisa e diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa dei suoi problemi e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta veloce. Vedrò di farmi controllare in tempi brevi.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, fatto il tutto, se lo desidera, ci riaggiorni.

Ancora un cordiale saluto.