Utente 393XXX
Salve dottori,
Vorrei chiedervi un urgente consulto. Sono un ragazzo di 18 anni, sempre fatto sport. Due mesi fa feci una visita cardiologica con elettrocardiogramma ed ecocardiogramma risultati normali. È però da circa 10 giorni che avverto, a momenti, una forte oppressione sotto lo sterno e mi sembra che il cuore si fermi. Questa sensazione a volte si protrae d inoltre la avverto in particolare dopo una attività' fisica. Inoltre ho a volte durante il giorno tonfi al cuore, in più sento il sangue che mi scorre nel cuore (non saprei spiegare). Vorrei sapere di cosa potrebbe trattarsi? E soprattutto, essendo io una persona ansiosa, quanti sia possibile che io abbia un infarto ??

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I disturbi che lei riferisce probabilmnete sono legati a banali extrasistoli, che anche il cuore piu' sano presente.
Il tutto "condito" da una notevole quota di ansia che amplifica le sensazioni sgradevoli.
Consulti il suo medico curante er valutare la opportunita' di una terapia ansiolitica o piscologioca.
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore ,
La ringrazio per la risposta. Anche oggi mi sono reso conto di stancarmi molto facilmente e ho avuto improvvisamente dei dolori sotto lo sterno. Perché ciò secondo lei??? Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
verosimilmente sono dolori muscolari
[#4] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Quindi secondo lei è impossibile che io possa avere un infarto a fronte anche delle visite effettuate??? Questo mi preoccupa molto..
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se lei mi parla di infarto e di morte improvvisa alla sua eta lei ha una possibilita bassissima di esserne colpito.
molto piu bassa della mia per diversi motivi.
bassissima ovviamente non é uguale a zero.

arrivederci

Cecchini
[#6] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Scusi se la disturbo ancora, ma secondo lei anche a fronte degli esami effettuati, posso stare "tranquillo"?
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quando lei va in macchina o motorino é tranquillo?
eppufe muoino 3500 persine l anno in macchina ed in motorino in Italia.
se uno e prudente, mette la,cintura ed il casco e va piano é altamente improbabile che muoia. Ma la possibilita non é zero.
cosi in cardiologia....ecg normale,cografia normale, etc etc, non fuma, non é sovrappeso, il,rischio di morte improvvisa ébassissimo , ma non zero
la saluto
[#8] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Salve dottore,
Anche stanotte non sono riuscito a dormire perché appena provavo a stendermi mi veniva un forte dolore in petto con forti extrasistoli. Anche oggi ogni tanto mi sento improvvisamente forte peso al petto. Cosa può essere secondo lei??? Mi sto preoccupando molto...grazie ancora.