Utente 401XXX
Buongiorno,sono in cura con zzoloft prima 150 e poi 100 ed ora 50 per un disturbo depressiviìo maggiore,ultimamente,avverto molta stanchezza letargia..da sempre invece impossibilita' ad eiaculare disturbi erettivi e libido incostante.
Sono appena stato dal mio psichiatra a cui ho illustrato le mie problematiche sopratutto sessuali che stanno minando seriamente il mio matrimonio...secondo lui il sesso e' un 'elemento fondante per la coppia,ma io non riesco a farlo o non sento nulla al pene e smetto subito,siccome sono anni che sono cosi' mia moglie si e' un po' stufata...
Lo psichiatra ha ritenuto fondamentale che mi sbloccassi sessualmente siccome mi ha visto frustrato e depresso da questa situazione, eha deciso di farmi scalare lo zoloft per 2 settimane a 25 e poi sospenderlo..e mi ha messo in terapia con wellbutrin 150.io ho chiesto a lui se questo farmaco provoca le disfunzioni sessuali...e lui onestamente mi ha risposto che non lo ha mai testato ma che comunque non dovrebbe avere effetti collatrali sessuali...manca pero ' una casistica e questo mi da' un po fastidio...volevo sapere se il bupropione differisce di molto dagli ssri nella possibilita' di dare ritardata funzione orgasmica e funzione sessuale in generale
grazie e buon pomeriggio
[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
VIGEVANO (PV)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Come sarebbe "non lo ha mai testato" ? Il farmaco ha effetti noti che sono chiaramente elencati, seppur in forma di lista, nel foglietto.
Di solito non dà gli stessi della sertralina, quindi come sostituzione per il problema sessuale torna e copre anche la diagnosi di depressione.
Ma scusi, però la domanda mi pare un po' strana: il medico glielo ha sostituito appositamente per risolvere il problema sessuale, per cui perché si sta chiedendo se può essere meglio sul piano sessuale ? E' per questo che glielo ha sostituito.